Liberiamo una ricetta: tortine di carote al profumo di bosco

Quest’anno partecipo anch’io alla bella iniziativa a blog unificati “liberiamo una ricetta”. Oggi cuciniamo insieme, scambiandoci le ricette e liberando l’amicizia in rete per il gusto di farlo e per aiutare, con un piccolo contributo economico, la mensa per i rifugiati gestita dal  Centro Astalli di Roma http://www.centroastalli.it/index.php?id=9.

Liberiamo una ricetta_iniziativa a blog unificati

Per questa occasione speciale libererò la mia ricetta del cuore: le tortine di carote al profumo di bosco. Morbidissime e gustose, diventano magiche se accompagnate da una crema a base di formaggio cremoso e limone.

tortine di carote al profumo di bosco_crema di burro

Ingredienti per 18 tortine (circa)

  • 250 gr. di carote
  • 200 gr. di farina per dolci
  • 180 gr. di zucchero
  • 3 uova
  • 100 gr. di noci sgusciate
  • 100 gr di mirtilli rossi disidratati
  • 250 ml di olio di semi di arachidi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  •  1 cucchiaino di zenzero
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 1 tazza di acqua tiepida
  • qualche goccia di aroma alla mandorla

Ingredienti per la crema

  • 120 gr. di formaggio cremoso tipo Philadelphia
  • 200 gr. di zucchero a velo vanigliato + zucchero per spolverizzare q.b.
  • 30 gr. di burro leggermente salato ammorbidito
  • la scorza grattugiata di 1 limone

Procedimento

Pelate, lavate e tritate le carote (io faccio una julienne sottilissima); versatele in una terrina insieme, ai mirtilli rinvenuti nell’acqua tiepida  – aromatizzata con l’aroma alla mandorla – dopo averli strizzati, le spezie, la vaniglia in polvere, un pizzico di sale e le noci tritate.

In un’altra terrina sbattete con le fruste elettriche, per qualche minuto, le uova, lo zucchero e l’olio; aggiungete un po’ per volta la farina e il lievito, precedentemente mescolati insieme. Unite al composto il contenuto della prima terrina e amalgamate il tutto.

Imburrate e infarinate gli stampini da muffin o i pirottini di stagnola usa e getta. Preriscaldate il forno a 150° e fate cuocere a forno statico per 30/35 minuti finché le tortine non saranno gonfie e dorate.

Nel frattempo preparate la crema lavorando con un cucchiaio (o una frusta)  il burro e lo zucchero a velo, quando avranno raggiunto una consistenza liscia e cremosa aggiungete il formaggio, la scorza di limone e continuate a  mescolate fino a ottenere un composto omogeneo e profumato.

Lasciate raffreddare le tortine, spolverizzate con poco zucchero a velo; servite la crema a parte.

Godetevi le tortine inzuppandole in una tazza di earl grey.

tortine di carote_dettaglio

tortine di carote_ crema di burro

“Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia.Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...