Lasagna in absentia

Prendete una coinquilina salutista e sempre a dieta, prendetene un’altra con l’olio al posto del sangue e il culto del pranzo della domenica, mettetele in una cucina comune e verrà fuori la ricetta che segue.

Tanta verdura, pochi grassi, gusti naturali – esaltati da un ottimo olio extra vergine – per una ricetta che della lasagna conserva solo il ricordo stratificato. La lasagna insomma non c’è ma  sinceramente non l’ho rimpianta. Dico davvero e non ho nemmeno la febbre.

Un piatto unico da proporre caldo o freddo, di semplice preparazione; ottima idea pic-nic per chi già pensa alla primavera.

Lasagna in absentia

Ingredienti per 3 persone (3 vaschette di alluminio monoporzione):

  • 1 melanzana grande
  • 2 zucchine
  • 6/7 pomodorini
  • 2 mozzarelle
  • origano
  • olio q.b
  • 2 spicchi d’aglio
  • poco sale
  • 6 fette sottilissime di pane casereccio
  • pan grattato q.b.

Procedimento:

Prendete una tazzina versatevi dell’olio, l’aglio e l’origano; lasciate insaporire.

Nel frattempo prendete la griglia o una padella antiaderente ampia e grigliate melanzane e zucchine, precedentemente mondate e tagliate sottili.

Tagliate a spicchi i pomodorini, salate leggermente, passateli nel pan grattato e scottateli sulla griglia per un paio di minuti.

Passate le fette di pane in forno, fino a renderle croccanti. Tagliate la mozzarella a fette sottili.

Prendete le teglie usa e getta monoporzione, versate qualche cucchiaino d’olio che avete aromatizzato e iniziate a formare le finte lasagne. Melanzane, zucchine, mozzarella, pane croccante e via daccapo, fino all’ultimo strato che vedrà pomodorini e mozzarella come finitura. Aggiungete ancora qualche goccia d’olio e poi in forno, a 180° per 5/6 minuti, il tempo di far sciogliere la mozzarella.

Sformate, impiattate, godetevi le vostre finte lasagne della domenica senza sensi di colpa.

IMG_2687

2 pensieri su “Lasagna in absentia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...