Io vorrei il frigo pieno e la focaccia ubriaca

Queste settimane sono da “frigo vuoto e agenda piena” all’ennesima potenza. E prevedo che le prossime saranno anche peggio. Per riprendermi un po’ di tempo e far lavorare le mani ho deciso di fare la focaccia, non una focaccia qualsiasi ma quella che in rete, dagli appassionati di food, è considerata la regina indiscussa della lievitazione veloce che non delude, la focaccia di Giorgio Locatelli.

Questa focaccia non s’impasta e lievita in un’ora.

In poco tempo gli effluvi golosi della vostra focaccia alta, morbida con una bella crosticina croccante, avranno irrimediabilmente conquistato la cucina e sarà pronta per essere mangiata al naturale o essere farcita a piacere.

Un must nei primi pic-nic della stagione, per pranzi al sacco in città, per la merenda o, come nel mio caso, pausa gioiosa in un week end di lavoro.

IMG_3513

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 0
  • 250 gr di farina 00
  • 300 ml di acqua
  • 15 gr di lievito di birra
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 10 gr. di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero

Ingredienti per l’emulsione

  • 50 ml di acqua
  • 50 ml di olio evo
  • un cucchiaino di sale

nb. la ricetta originale prevede 65 ml di acqua, 65 ml di olio e 25 gr. di sale: troppo di tutto!

Procedimento:

In una ciotola setacciare le farine, il lievito (precedentemente sciolto in poca acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero), l’olio e l’acqua (aggiungetene un po’ alla volta e valutate se è necessario aggiungere o diminuire: l’impasto deve risultare abbastanza. Lavorate velocemente con un cucchiaio: NON IMPASTATE (questa cosa mi perplime ogni volta che ci penso).

Versate un filo d’olio e lasciate riposare per dieci minuti e nel frattempo ungete una teglia per pizze (30X40..più o meno), antiaderente.

Trascorsi i minuti della prima lievitazione, con delicatezza, utilizzando la punta delle dita, stendete la pasta sulla teglia. Lasciate lievitare altri dieci minuti.

Preparate un’emulsione, mescolando insieme l’olio, l’acqua e il sale e alla fine della seconda lievitazione versatela sulla focaccia. Fate lievitare altri 20 minuti.

Preriscaldate il forno a 180°/190° e fate cuocere per circa mezz’ora.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...